Si definisce monolocale, un appartamento composto da una stanza o vano; spazio delimitato destinato ad un certo uso, oltre cucina, servizi, ripostiglio, garage e pertinenze varie.

Progettare un monolocale  al meglio per  lo sfruttamento dello spazio a disposizione per una tipologia di unità immobiliare con superficie, anche a pianta libera, non inferiore a mq 30.

Per monolocale intendiamo nel caso specifico un appartamento privato in cui siano presenti angolo cottura-soggiorno-letto (1 locale) e servizio igienico. Questa tipologia di appartamento è la più scelta per le persone che vivono da sole oppure le coppie che approdano alla prima convivenza.

Sempre più giovani sposini e/o single decidono di acquistare una nuova casa, la voglia di avere una casa propria è sempre forte nei giovani e la richiesta di mutui è incessante. Naturalmente, vedendo la situazione economica attuale, non è facile decidere di acquistare una casa e forse proprio per questo sempre più acquirenti optano per appartamenti monolocale a Roma.

nuove-costruzioni

I monolocale sono la tipologia di appartamenti che a Roma si vende meglio, infatti il costo iniziale di acquisto è decisamente più abbordabile ed anche i costi di manutenzione sono decisamente più umani.
La soluzione migliore, secondo dati statistici, sembrerebbe acquistare appartamenti monolocale in nuove costruzioni a Roma. Come dicevamo in un vecchio articolo sulle nuove costruzioni a Roma, spesso questa tipologia di immobili risulta essere di molto più efficace e conveniente rispetto a palazzine e comprensori con qualche anno in più.

Inoltre le case di nuova costruzione, generalmente, non avranno bisogno di spese straordinarie a livello condominiale, ma anche nei singoli appartamenti e questo vi farà dormire sogni tranquilli. Questo non sarà così se deciderete di acquistare una casa in una palazzine di molti anni che sicuramente necessiterà di ristrutturazioni e rifacimenti continui.

Per offrire ai nostri lettori un servizio sempre più completo ed esaustivo, abbiamo deciso di raggruppare alcune offerte di case in vendita a Roma molto interessanti. Tutti gli immobili proposti sono di nuova costruzione questo perché, secondo noi, se oggi acquisti una casa non può che essere di nuova costruzione. Per approfondire la questione vi rimandiamo ad un nostro articolo.

Le case che troverete di seguito sono di Progedil 90, società che a Roma la fa da padrona per quanto concerne le nuove costruzioni, infatti la loro offerta è di circa 80 cantieri attivi intorno a tutto il GRA.
Se le case proposte non dovessero essere di vostro gradimento potete visitare il loro sito per scoprire l’offerta completa oppure utilizzare il famoso immobiliare.it per trovare le tantissime case in vendita a Roma.

 

 

Bufalotta

Casal Boccone
Locali Presenti: Monolocale | Bilocale | Trilocale |
L’iniziativa Complesso signorile in un contesto esclusivo e riservato, immerso nel verde di un parco attrezzato con piste ciclabili e luoghi di aggregazione: è quanto possiamo offrirvi nella zona di Casal Boccone, dove è in fase di …
Tipologie disponibili per questo cantiere:
Appartamenti

Flaminia

Labaro
Locali Presenti: Bilocale | Trilocale |
L’iniziativa Sorge sulle alture verdeggianti di Labaro, nella zona residenziale di Colli d’Oro, così denominata per i numerosi alberi di mimose che colorano il paesaggio in primavera, una deliziosa palazzina di soli due piani composta da …
Tipologie disponibili per questo cantiere:
Appartamenti

Nomentana

Cinquina Bufalotta
Locali Presenti: Trilocale | Quadrilocale | Attico |
L’iniziativa Nel quartiere di Bufalotta – Cinquina proponiamo un esclusivo complesso residenziale immerso nel verde ed interamente recintato composto da VILLE QUADRIFAMILIARI in fase di realizzazione e da ELEGANTI PALAZZINE in cortina in pronta …
Tipologie disponibili per questo cantiere:
Appartamenti;
Ville;
Talenti A
Locali Presenti: Monolocale | Bilocale | Trilocale |
L’iniziativa Nel quartiere Talenti, in posizione dominante in cui la tranquillità della natura unita alla comodità di ottimi collegamenti ne fanno un luogo ideale sia per la residenza che per le funzioni direzionali, sorge un complesso in …
Tipologie disponibili per questo cantiere:
Appartamenti
Talenti B
Locali Presenti: Monolocale | Bilocale | Trilocale |
L’iniziativa Nello splendido quartiere di Talenti, all’altezza di Via Renato Fucini, in un contesto signorile, immerso nel verde e lontano dal caos, proponiamo in una elegante palazzina di nuova costruzione di soli due piani, prestigiosi appartamenti di …
Tipologie disponibili per questo cantiere:
Appartamenti

Progedil 90 grazie ad una recente partnership con L’Opera arredamenti e ristrutturazioni, propone a Roma sulle sue case in vendita l’arredamento completo dell’appartamento gratis!
Questa recente offerta, rende ancora più appetibile l’offerta immobiliare di Progedil 90, la società è attiva su Roma da oltre un ventennio con un’offerta in moltissimi quartieri di nuove costruzioni.

L’offerta di cui stiamo parlando ( Tutto Tondo ) è attiva su quasi tutti i loro cantieri, con appartamenti e ville in pronta consegna o in fase di realizzazione, tutte le case a Roma di Progedil 90 sono dotate di impianti fotovoltaici per il sostentamento e il fabbisogno energetico degli spazi comuni al condominio e di finiture di pregio.

Tornando all’offerta Tutto Tondo, l’acquirente avrà la possibilità di acquistare una nuova casa a Roma e di arredarla a suo piacimento gratuitamente. L’intero arredamento sarà a scelta del cliente stesso tra una disponibilità di mobili delle migliori marche Italiane.

Grazie alla partnership con L’Opera arredamenti il cliente potrà beneficiare anche della consulenza di architetti per la progettazione della nuova casa, studiando al meglio la disposizione degli spazi.

Questa offerta coniuga al meglio qualità e convenienza, un ulteriore punto a favore al Tutto Tondo è che la sede delle due società è la medesima quindi il cliente potrà sbrigare tutte le pratiche burocratiche e pensare ai nuovi arredi della casa nello stesso edificio. Evitando così ogni spreco di tempo.

 

 

appartamenti-romaLe case in bio-edilizia, sono abitazioni che oltre a salvaguardare l’ambiente e inquinarlo il meno possibile, migliorano anche la qualità della vita degli abitanti stessi. Infatti appartamenti in bio-edilizia sono costruiti con materiali molto meno tossici e dannosi per l’uomo.

L’idea cardine delle case  in bioedilizia è sostanzialmente quella di costruire case molto simili a quelle delle origini dell’uomo, ma con impianti ad alta efficienza tecnologica e con un metodo di costruzione per migliorare la vivibilità degli ambienti. L’utilizzo di materiali naturali come sabbia, pietra e legno aiutano a vivere in un ambiente atossico e completamente coibentato.

Questo oltre a migliorare la vita dei residenti, diminuisce significativamente i consumi e quindi inquina meno!

Le case in bio-edilizia sfruttano a pieno le situazioni meteorologiche favorevoli, come ad esempio l’esposizione di alcune zone della casa, anche la coibentazione riduce al minimo gli sprechi di caloriferi e climatizzatori.

Naturalmente tutte le case in bio-edlizia sono dotate di:

  • impianti fotovoltaico
  • energia solare termica
  • energia eolica
  • energia geotermica
  • biomasse

Moltissimi appartamenti di nuova costruzione a Roma sono dotati di sistemi di risparmio energetico, partendo dai comunissimi impianti fotovoltaici per il sostentamento energetico delle aree comuni ( giardini, box, cantine… ), ma anche sistemi di riciclo e riuso delle acque piovane e di scarto per l’irrigazione. Tutto questo è solo il punto di partenza, ma da qualcosa bisognerà pur iniziare.

nuove-costruzioni-romaLe nuove costruzioni in edilizia convenzionata sono un’ottima opportunità di acquisto della casa, soprattutto in momenti di ristrettezza economica.
Grazie all’edilizia agevolata è possibili acquistare una casa in nuove costruzioni a Roma o in qualsiasi altra città Italiana a prezzi decisamente vantaggiosi.

Cosa significa case in edilizia convenzionata?

Le case in edilizia convenzionata nascono da accordi sottoscritti tra i comuni e i costruttori stessi, tali accordi andranno a regolare molti aspetti di queste case di nuova costruzione in termini tecnici, economici e requisiti di acquisto.

Solitamente l’accordo fra le due parti condiziona:

  • Il prezzo di vendita dell’immobile in oggetto
  • Requisiti soggettivi dei possibili acquirenti, favorendo determinate categorie
  • Deve essere prima casa per l’acquirente
  • Obbligo di residenza e impossibilità di vendita o affitto per tot anni
  • L’obbligo in caso di vendita entro i 20 anni a condizioni prestabilite

Dove sorgono le case in edilizia convenzionata?

Le case in edilizia convenzionata, solitamente sorgono in terreni in diritto di proprietà o in diritto di superficie.
Capiamo bene la differenza fra le due tipologie di terreni:

Diritto di proprietà
Il diritto di proprietà è quando si detiene sia la proprietà dell’immobile che una quota del terreno dove questo sorge.

Diritto di superficie
Il diritto di superficie è quando si ha a disposizione, in concessione, l’uso del terreno Comunale per 99 anni rinnovabili.

Naturalmente i due terreni influenzano il valore di acquisto della casa, il diritto di superficie porta ad un prezzo di vendita più basso nelle case in edilizia convenzionata.

Le case in classe A sono abitazioni ad alto risparmio energetico, infatti la lettera A sta ad indicare il più alto grado di risparmio energetico nelle abitazioni.
La classificazione energetica si valuta con le lettere dalla A alla G, dove quest’ultima è la classe di risparmio energetico peggiore. La classe energetica delle casa è molto simile, a quella più nota a tutti noi, quella degli eletrodomestici.

La certificazione energetica degli edifici prevede una sezione per la classe di isolamento termico ed una per la qualità dell’impiantistica ad alta efficienza energetica.

La certificazione energetica degli edifici è divenuta obbligatoria in fase di compra vendita, così da poter informare l’acquirente sui consumi effettivi dell’abitazione che andrà ad acquistare. Inoltre la legge Italiana impone alle nuove costruzioni di rientrare in una classificazione alta. La certificazione energetica dovrà essere rilasciata da esperti o organismi terzi estranei alla proprietà, dei quale dovranno essere garantiti la qualificazione e l’indipendenza.

Il basso consumo energetico non viene indicato solamente dalla lettera A, ma anche la lettera B sta ad indicare una casa che ha una buonissima efficienza energetica.

Di seguito la tabella su come viene classificata una abitazione:
ClasseEnergetica

Decidere di acquistare casa è un passo importante, soprattutto se si tratta della prima casa.
In tempi non positivi per quanto riguarda la situazione finanziaria ed economica intraprendere un investimento importante è una decisione da prendere con molta calma e soprattutto con razionalità, mai farsi prendere dalla frenesia di acquistare una nuova casa o lasciarsi convincere quando non si è del tutto sicuri dell’immobile.

Sempre più giovani coppie decidono di optare per case di nuova costruzione, in quanto sono decisamente più moderne e più in linea con le aspettative dei giovani. Le case di nuova costruzione hanno dalla loro parte moltissimi pregi, ma per essere sicuri di fare un buon affare bisognerà evitare di acquistare a prezzi fuori mercato.

La mia analisi sulle nuove costruzioni l’ho focalizzata sulla città di Roma ed ho visto che in molti quartieri già densamente popolati le case di nuova costruzione hanno un prezzo medio decisamente superiore rispetto alle palazzine di vecchia costruzione nelle immediate vicinanze. Questo sicuramente non vi favorirà nell’immediato, ma ricordiamoci sempre che le case di recente costruzione non avranno bisogno di manutenzione ordinaria per molti anni, cosa che non potrete spesare su costruzioni di 10/20 o anche 30 anni fa.

Non è tutto perché continuando la mia ricerca ho scoperto che molte zone in forte espansione negli ultimi anni si possono trovare case in vendita a Roma di nuova costruzione a prezzi decisamente più concorrenziali, questo è un ottimo indice di buon investimento. Infatti andrete ad acquistare una casa di nuova costruzione che nel giro di pochissimo sarà nel mezzo di un giovane e moderno quartiere costituito da sole nuove costruzioni con parchi e aree verdi per soddisfare al meglio le esigenze dei residenti, tutto questo farà solamente aumentare il valore al mt quadro del vostro nuovo immobile.

Le famiglie che hanno sottoscritto un mutuo, ma hanno difficoltà finanziarie possono richiedere la sospensione temporanea delle rate del muto.
Le motivazioni accettate per la sospensione sono:

  • perdita del lavoro
  • decessi
  • condizioni di non autosufficienza dell’intestatario

Il problema principale è che il calcolo degli interessi è a discrezione delle banche, le soluzioni più frequenti sono:

  • Interruzione parziale del pagamento delle rate, con il pagamento dei soli interessi
  • Totale sospensione delle rate del mutuo con pagamento completo degli interessi alla fine della sospensione
  • Sospensione con diluizione delle rate e degli interessi maturati non corrisposti sulle rimanenti rate.

Indipendentemente dall’istituto e dal metodo, dunque, resta il fatto che durante il periodo di sospensione, gli interessi continuano a maturare sul capitale iniziale e il tasso si calcola in base alla somma rimasta al momento della sospensione.

ESEMPIO PRATICO
Sospensione di 12 mesi / 12 rate con un residuo di 100.000 euro.
Tasso fisso al 5%.
Alla fine dei dodici mesi si dovranno versare 5000 euro ulteriori maturati sul capitale residuo, un pagamento non da poco.

IN realtà però Arbitro Bancario Finanziario ha deciso che ( Decisione n.3257):

gli interessi da corrispondere alla banca devono essere calcolati solo sulle quote delle rate sospese e non sull’intero capitale residuo del mutuo, dunque, gli interessi si devono calcolare sulle 12 rate sospese e non sui 100 mila euro complessivi del mutuo restante ( riferito all’esempio precedente ).